オペラ作曲家別索引

オペラ対訳完成

その他対訳完成

対訳一部完成

このサイトについて

アクセス数

  • 今日  -
  • 昨日  -
  • 累計  -

翻訳エンジン


bose_soundlink_color_ii



(Lisette e Prunier si avvicinano)

LISETTE
(riconoscendo Magda)
Dio!... Lei!...

PRUNIER
(curioso)
Chi?

LISETTE
Guardala!... La Padrona!...

(Magda guarda Prunier)

PRUNIER
(a Lisette)
È il vino che ti ha dato un po' alla testa!

LISETTE
Eppure... è tutta lei...

PRUNIER
En vuoi la prova?...

(Avvicinandosi)

LISETTE
(riconosce Ruggero)
E l'altro è lui... non sbaglio!

PRUNIER
(a Ruggero)
Buona sera!
(A Lisette)
Sì... lui te lo concedo, ma l'altra che par lei,
non è lei, guardala bene.

LISETTE
(confusa)
Sono o non sono la sua cameriera?...

PRUNIER
Lo sei - ma non di lei -
che non è lei...
ma sembra lei...
e ubriaca tu sei!
(A Ruggero)
La mia amica Lisette vuole sapere
se il suo consiglio vi portò fortuna...

RUGGERO
(guardando Magda)
Lo vedete!

PRUNIER
È carina!
Volete presentarla?

RUGGERO
(presentandola)
La mia amica Paulette!...

PRUNIER
(a Lisette)
Sei convinta, Lisette?

RUGGERO
(presentando Prunier)
Il Signore è un poeta...
Amico d'un amico di mio padre...

PRUNIER
E quindi amico vostro!...

RUGGERO
En son proprio onorato!...

MAGDA
(a Lisette)
Che cosa v'ha turbato?...
Continuate a guardarmi?...

LISETTE
(fra sé)
Non so raccapezzarmi...
(a Magda)
Strano!... Ma c'è una persona
che pare il vostro ritratto!

MAGDA
(a Lisette)
E chi sarebbe?...

PRUNIER
(a Lisette)
Ma no!...

LISETTE
La mia padrona!

PRUNIER
È una sua fissazione!...

RUGGERO
La padrona è carina?

LISETTE
(guardando Magda)
Come lei... se lei fosse elegante!

MAGDA
(ridendo)
Se io fossi elegante!
(poi, guardando Lisette)
Voi elegante lo siete!

LISETTE
(ridendo)
Oh! Non mi costa fatica!

MAGDA
Che bel capello!

LISETTE
(a Magda)
È il suo!

MAGDA
(con sorpresa)
Ma davvero?

LISETTE
Tutto ciò che ammirate
l'ho sottratto abilmente!

MAGDA
Non lo dite, che è troppo imprudente!

(Prunier ride)

LISETTE
No! Prunier non ridete!

(Ruggero parla sottovoce al cameriere, poi il cameriere esce)

PRUNIER
Rido, non so di che cosa!

MAGDA
(a Prunier, guardando a Lisette)
È Salomè o Berenice?

PRUNIER
Siate pietosa!

MAGDA
(ridendo)
Può Lisette
l'una o l'altra a sua scelta imitar!

(Il cameriere ritorna)

RUGGERO
Già che il caso ci unisce
inneggiamo all'amore!

TUTTI
Inneggiamo alla vita
che ci donò l'amor!

RUGGERO
(guardando Magda)
Bevo al tuo fresco sorriso,
bevo al tuo sguardo profondo,
alla tua bocca che disse il mio nome!

MAGDA
Il mio cuore è conquiso!

RUGGERO
T'ho donato il mio cuore,
o mio tenero, dolce mio amore!
Custodisci gelosa il mio dono
perchè viva sempre in te!

MAGDA
È il mio sogno che si avvera!...
Ah! se potessi sperare
che questo istante non muore,
che il mio rifugio saran le tue braccia,
la salvezza il tuo amore,
sarei troppo felice
nè più altro vorrei dalla vita!...
Oh! godere la gioia infinita
che soltanto il tuo bacio può dar!...

RUGGERO
Piccola ignota t'arresta!
No, questo istante non muore!
A me ti porta il clamor d'una festa
ch'è una festa di baci!
Nè più altro domando alla vita
che godere l'ebbrezza infinita
che soltanto il tuo bacio può dar!

LISETTE
Dimmi le dolci parole
che la divina tua musa ricama
per colorire di grazia la trama
di gioconde canzoni.
Le tue ardenti fantasie
io raccoglier saprò
nel mio cuor.
E saranno poesie
tutte mie,
che, gelosa asconderò.

PRUNIER
Ogni tuo bacio è una strofa
ogni tuo sguardo è una facile rima.
Tu sei la sola - perchè sei la prima -
che ha parlato al mio core.
Inspirato dal tuo amore,
le canzoni dirò
sol per te.
E saran tutte tue,
le poesie!...
Tutte tue!...

LISETTE
(con dolcezza)
Tutte mie.

MAGDA
Fa che quest'ora si eterni!
Vedi io son tutta tua,
e per sempre!... Per sempre con te!

RUGGERO
Deve quest'ora segnar
un avvenire d'amore!
E per sempre! Per sempre con me!

LISETTE
Le mie virtù sono poche,
ma, se io son tutta tua,
e per sempre!... Per sempre sarò!

PRUNIER
Le tue virtù le raccolgo,
l'anima mia en ravvolge,
più poeta sarò!

LA FOLLA
Guarda! Fermo!
Vedi là!
È l'amor che non ragiona!
È l'amor che non nasconde!
Fate piano!... Fate piano!...
State attendi!
Non lasciamo scoprire!
Sugli amori fiori e fronde!
Per le Muse una ghirlanda!
Al poeta una corona!
Sian sorpresi nel momento
del più dolce giuramento!
Intrecciamo i quattro cuori
con i fiori!...
Soffochiamo i quattro amori
con i fiori!

(Rambaldo entra e guarda Magda e Ruggero)

PRUNIER
(a Magda)
Rambaldo!

MAGDA
(a Prunier, sottovoce)
Ah! M'aiutate!
Ruggero allontanate!

PRUNIER
(sottovoce)
Ci penso io
(a Lisette)
Lisette!
Attenta! C'è il padrone!

LISETTE
(con sorpresa)
Dov'è? Dov'è?

PRUNIER
Sta ferma!

PRUNIER
(A Ruggero)
Ve l'affido Ruggero,
portatela laggiù!

RUGGERO
Fidatevi di me, non dubitate!

PRUNIER
(a Lisette, a parte)
Tu trattienlo laggiù, mi raccomando.

(Ruggero e Lisette escono)

RAGAZZE, UOMINI.
Via ci intenderem,
se ci accompagnate!
Perchè non vuoi venir?

MAGDA
(a Prunier)
M'ha vista?

PRUNIER
(osservando Rambaldo)
S'avvicina!
Io resto, voi andate!

TRE GIOVANI
(a tre donne)
Che spettate ancor?

TRE DONNE
Sol voialtri tre!

MAGDA
Non mi muovo di qua!

PRUNIER
Incauta! Non pensate...

QUATTRO DONNE
E, tardi, quasi l'alba...
(al cameriere)
Pagherem doman!...

MAGDA
No! chi ama non pensa!
(Si alza)

PRUNIER
(a Rambaldo)
Buona sera, Rambaldo!
Oh! che grosso smeraldo!

RAMBALDO
Lasciatemi, vi prego!...
(Serio, a Magda)
Che significa questo?
Me volete spiegare?

MAGDA
(fredda)
Non ho niente da aggiungere
a ciò che avete visto.

RAMBALDO
(conciliatore)
Dunque, niente di grave...
Una scappata... Andiamo!...

UN GRUPPO
Che sonno, ahimè!
non mi reggo più!
(escono)

MAGDA
Inutile! Rimango!

RAMBALDO
(stupefatto)
Restate?

MAGDA
L'amo!... L'amo!

RAMBALDO
Che follia vi travolge?...

MAGDA
Ma voi non lo sapete cosa sia
aver sete d'amore
e trovare l'amore,
aver voglia di vivere
e trovare la vita?
Lasciatemi seguire il mio destino!
Lasciatemi!... È finita!

ALTRI GRUPPO
Ah! Viva Bullier!
Qui regna la felicità!...
(escono)

MAGDA
Perdonate Rambaldo,
Se vi reco un dolore...
Ma non posso... non posso...
È più forte il mio amore!

RAMBALDO
Possiate non pentirvene!...
(esce)

VOCE LONTANA
Nella trepida luce d'un mattin
m'apparisti ricinta di rose...
E ti vidi leggera camminar
seminando di petali il ciel.
Mi vuoi dir
chi sei tu?
- Son l'aurora che nasce per fugar
ogni incanto di notte lunar!
- Nel amor non fidar!

(Ruggero s'avvicina)

RUGGERO
Paulette!...
I nostri amici
son già partiti... Sai,
è l'alba... Vuoi che andiamo?

MAGDA
Un momento!...

RUGGERO
Che hai?...

MAGDA
(l'abbraccia)
Niente... niente... Ti amo!...
Ma tu non sai... Tu non sai!...
Vedi, ho tanta paura!...
Sono troppo felice!
È il mio sogno, capisci?
Tremo e piango... mia vita... mio amore!...
(Lisette e Prunier si avvicinano)

LISETTE
(riconoscendo Magda)
Dio!... Lei!...

PRUNIER
(curioso)
Chi?

LISETTE
Guardala!... La Padrona!...

(Magda guarda Prunier)

PRUNIER
(a Lisette)
È il vino che ti ha dato un po' alla testa!

LISETTE
Eppure... è tutta lei...

PRUNIER
En vuoi la prova?...

(Avvicinandosi)

LISETTE
(riconosce Ruggero)
E l'altro è lui... non sbaglio!

PRUNIER
(a Ruggero)
Buona sera!
(A Lisette)
Sì... lui te lo concedo, ma l'altra che par lei,
non è lei, guardala bene.

LISETTE
(confusa)
Sono o non sono la sua cameriera?...

PRUNIER
Lo sei - ma non di lei -
che non è lei...
ma sembra lei...
e ubriaca tu sei!
(A Ruggero)
La mia amica Lisette vuole sapere
se il suo consiglio vi portò fortuna...

RUGGERO
(guardando Magda)
Lo vedete!

PRUNIER
È carina!
Volete presentarla?

RUGGERO
(presentandola)
La mia amica Paulette!...

PRUNIER
(a Lisette)
Sei convinta, Lisette?

RUGGERO
(presentando Prunier)
Il Signore è un poeta...
Amico d'un amico di mio padre...

PRUNIER
E quindi amico vostro!...

RUGGERO
En son proprio onorato!...

MAGDA
(a Lisette)
Che cosa v'ha turbato?...
Continuate a guardarmi?...

LISETTE
(fra sé)
Non so raccapezzarmi...
(a Magda)
Strano!... Ma c'è una persona
che pare il vostro ritratto!

MAGDA
(a Lisette)
E chi sarebbe?...

PRUNIER
(a Lisette)
Ma no!...

LISETTE
La mia padrona!

PRUNIER
È una sua fissazione!...

RUGGERO
La padrona è carina?

LISETTE
(guardando Magda)
Come lei... se lei fosse elegante!

MAGDA
(ridendo)
Se io fossi elegante!
(poi, guardando Lisette)
Voi elegante lo siete!

LISETTE
(ridendo)
Oh! Non mi costa fatica!

MAGDA
Che bel capello!

LISETTE
(a Magda)
È il suo!

MAGDA
(con sorpresa)
Ma davvero?

LISETTE
Tutto ciò che ammirate
l'ho sottratto abilmente!

MAGDA
Non lo dite, che è troppo imprudente!

(Prunier ride)

LISETTE
No! Prunier non ridete!

(Ruggero parla sottovoce al cameriere, poi il cameriere esce)

PRUNIER
Rido, non so di che cosa!

MAGDA
(a Prunier, guardando a Lisette)
È Salomè o Berenice?

PRUNIER
Siate pietosa!

MAGDA
(ridendo)
Può Lisette
l'una o l'altra a sua scelta imitar!

(Il cameriere ritorna)

RUGGERO
Già che il caso ci unisce
inneggiamo all'amore!

TUTTI
Inneggiamo alla vita
che ci donò l'amor!

RUGGERO
(guardando Magda)
Bevo al tuo fresco sorriso,
bevo al tuo sguardo profondo,
alla tua bocca che disse il mio nome!

MAGDA
Il mio cuore è conquiso!

RUGGERO
T'ho donato il mio cuore,
o mio tenero, dolce mio amore!
Custodisci gelosa il mio dono
perchè viva sempre in te!

MAGDA
È il mio sogno che si avvera!...
Ah! se potessi sperare
che questo istante non muore,
che il mio rifugio saran le tue braccia,
la salvezza il tuo amore,
sarei troppo felice
nè più altro vorrei dalla vita!...
Oh! godere la gioia infinita
che soltanto il tuo bacio può dar!...

RUGGERO
Piccola ignota t'arresta!
No, questo istante non muore!
A me ti porta il clamor d'una festa
ch'è una festa di baci!
Nè più altro domando alla vita
che godere l'ebbrezza infinita
che soltanto il tuo bacio può dar!

LISETTE
Dimmi le dolci parole
che la divina tua musa ricama
per colorire di grazia la trama
di gioconde canzoni.
Le tue ardenti fantasie
io raccoglier saprò
nel mio cuor.
E saranno poesie
tutte mie,
che, gelosa asconderò.

PRUNIER
Ogni tuo bacio è una strofa
ogni tuo sguardo è una facile rima.
Tu sei la sola - perchè sei la prima -
che ha parlato al mio core.
Inspirato dal tuo amore,
le canzoni dirò
sol per te.
E saran tutte tue,
le poesie!...
Tutte tue!...

LISETTE
(con dolcezza)
Tutte mie.

MAGDA
Fa che quest'ora si eterni!
Vedi io son tutta tua,
e per sempre!... Per sempre con te!

RUGGERO
Deve quest'ora segnar
un avvenire d'amore!
E per sempre! Per sempre con me!

LISETTE
Le mie virtù sono poche,
ma, se io son tutta tua,
e per sempre!... Per sempre sarò!

PRUNIER
Le tue virtù le raccolgo,
l'anima mia en ravvolge,
più poeta sarò!

LA FOLLA
Guarda! Fermo!
Vedi là!
È l'amor che non ragiona!
È l'amor che non nasconde!
Fate piano!... Fate piano!...
State attendi!
Non lasciamo scoprire!
Sugli amori fiori e fronde!
Per le Muse una ghirlanda!
Al poeta una corona!
Sian sorpresi nel momento
del più dolce giuramento!
Intrecciamo i quattro cuori
con i fiori!...
Soffochiamo i quattro amori
con i fiori!

(Rambaldo entra e guarda Magda e Ruggero)

PRUNIER
(a Magda)
Rambaldo!

MAGDA
(a Prunier, sottovoce)
Ah! M'aiutate!
Ruggero allontanate!

PRUNIER
(sottovoce)
Ci penso io
(a Lisette)
Lisette!
Attenta! C'è il padrone!

LISETTE
(con sorpresa)
Dov'è? Dov'è?

PRUNIER
Sta ferma!

PRUNIER
(A Ruggero)
Ve l'affido Ruggero,
portatela laggiù!

RUGGERO
Fidatevi di me, non dubitate!

PRUNIER
(a Lisette, a parte)
Tu trattienlo laggiù, mi raccomando.

(Ruggero e Lisette escono)

RAGAZZE, UOMINI.
Via ci intenderem,
se ci accompagnate!
Perchè non vuoi venir?

MAGDA
(a Prunier)
M'ha vista?

PRUNIER
(osservando Rambaldo)
S'avvicina!
Io resto, voi andate!

TRE GIOVANI
(a tre donne)
Che spettate ancor?

TRE DONNE
Sol voialtri tre!

MAGDA
Non mi muovo di qua!

PRUNIER
Incauta! Non pensate...

QUATTRO DONNE
E, tardi, quasi l'alba...
(al cameriere)
Pagherem doman!...

MAGDA
No! chi ama non pensa!
(Si alza)

PRUNIER
(a Rambaldo)
Buona sera, Rambaldo!
Oh! che grosso smeraldo!

RAMBALDO
Lasciatemi, vi prego!...
(Serio, a Magda)
Che significa questo?
Me volete spiegare?

MAGDA
(fredda)
Non ho niente da aggiungere
a ciò che avete visto.

RAMBALDO
(conciliatore)
Dunque, niente di grave...
Una scappata... Andiamo!...

UN GRUPPO
Che sonno, ahimè!
non mi reggo più!
(escono)

MAGDA
Inutile! Rimango!

RAMBALDO
(stupefatto)
Restate?

MAGDA
L'amo!... L'amo!

RAMBALDO
Che follia vi travolge?...

MAGDA
Ma voi non lo sapete cosa sia
aver sete d'amore
e trovare l'amore,
aver voglia di vivere
e trovare la vita?
Lasciatemi seguire il mio destino!
Lasciatemi!... È finita!

ALTRI GRUPPO
Ah! Viva Bullier!
Qui regna la felicità!...
(escono)

MAGDA
Perdonate Rambaldo,
Se vi reco un dolore...
Ma non posso... non posso...
È più forte il mio amore!

RAMBALDO
Possiate non pentirvene!...
(esce)

VOCE LONTANA
Nella trepida luce d'un mattin
m'apparisti ricinta di rose...
E ti vidi leggera camminar
seminando di petali il ciel.
Mi vuoi dir
chi sei tu?
- Son l'aurora che nasce per fugar
ogni incanto di notte lunar!
- Nel amor non fidar!

(Ruggero s'avvicina)

RUGGERO
Paulette!...
I nostri amici
son già partiti... Sai,
è l'alba... Vuoi che andiamo?

MAGDA
Un momento!...

RUGGERO
Che hai?...

MAGDA
(l'abbraccia)
Niente... niente... Ti amo!...
Ma tu non sai... Tu non sai!...
Vedi, ho tanta paura!...
Sono troppo felice!
È il mio sogno, capisci?
Tremo e piango... mia vita... mio amore!...



|新しいページ|検索|ページ一覧|RSS|@ウィキご利用ガイド | 管理者にお問合せ
|ログイン|